ADEMPIRO’ AL SIGNORE I MIEI VOTI, DINNANZI A TUTTO IL SUO POPOLO (SL. 116,14)